NIAMEY, NIGER: UN BAMBINO, UN FUTURO

12 Luglio 2022|

L’Associazione nigeriana per il trattamento della delinquenza e della prevenzione del crimine (Association Nigérienne pour le Traitement de la Délinquance et la prévention du crime – ANTD) lavora su programmi di ricerca delle cause della […]

DIPLOMI SCOLASTICI A RAIO DE SOL

3 Luglio 2022|

Conclusione dell’anno scolastico 2021/2022  e le attività scolastiche sostenute dal progetto “Il Giardino di Ngali” nelle scuole della parrocchia di Raio de Sol, a Olossato in Guinea Bissau.

Il 25 giugno 2022 è stata una giornata […]

CREDIAMO CHE IL CAMBIAMENTO SIA POSSIBILE

Il progetto “Il giardino di Ngali” insiste sulle nazioni dell’Africa Occidentale:

Guinea Bissau, Liberia, Sierra Leone e Niger tra le più povere del pianeta, all’interno delle quali la questione dell’abbandono dei minori è una problematica estremamente grave.

Il nostro obiettivo principale è la riduzione del fenomeno dell’abbandono dei minori nel contesto territoriale oggetto dell’intervento, consentendo la permanenza del minore nella famiglia d’origine o, nel caso in cui non fosse possibile, favorire misure atte a garantire le adozioni internazionali nell’interesse superiore del minore e nel rispetto dei suoi diritti fondamentali.

Si prevede di potenziare i servizi offerti in ambito educativo perseguendo la formazione personale scolastica e professionale, al fine di favorire emancipazione ed autonomia del singolo nella propria vita e sanitario, tramite screening e cure preventive con la collaborazione degli ospedali locali.

Progetto realizzato con il contributo della